Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

martedì 8 agosto 2017

Il Giornaletto di Saul del 9 agosto 2017 – Alla grotta di Santa Sperandia, il grande mistero, attenti a quelle ong, il ruolo di Trump, pesticidi nelle acque, alla ricerca della luna piena...


Immagine correlata

Care, cari, l'ormai tradizionale pellegrinaggio alla grotta di Santa Sperandia è fissato quest'anno per il 13 agosto 2017 ed è  una ricorrenza alla quale gli amanti della natura e del panorama non possono mancare. Ci troveremo alle ore 10.00 di domenica 13 agosto sotto la Porta Montegrappa, a fianco della Fontanella delle Due Cannelle, per partire alla volta di San Lorenzo, località di Treia verdeggiante e selvatica, con piante tipiche e  con una vegetazione che vira verso la macchia mediterranea e un terreno sempre più roccioso. Lì si possono trovare piante difficili da vedere altrove: elicriso, ginepro, leccino, centaurea minore, corniolo, un tipo di cardo viola e spinoso e tante altre....” - Continua: http://treiacomunitaideale.blogspot.it/2017/08/treia-13-agosto-2017-escursione.html

Gli USA sono la nazione che ha usato l'arma nucleare a guerra conclusa - Col passare dei decenni si fa sempre più pallido e formale il ricordo dell’esplosione della prima bomba atomica americana sulla città giapponese di Hiroshima, seguita, il 9 agosto 1945, da quella di una simile bomba atomica sull’altra città giapponese di Nagasaki: con duecentomila morti finiva la seconda guerra mondiale (1939-1945), e cominciava una nuova era, quella atomica, di terrore e di sospetti, eventi che hanno cambiato il mondo e che occorre non dimenticare...

Il grande mistero. Nacque prima l'uovo o la gallina? - Scrive Subramanyam: “Il matriarcato, quale fenomeno antecedente al patriarcato, e il lento passaggio dal primo al secondo sono semplici ipotesi. Anche ammesso che siano esistite società matriarcali, bisogna considerare come ciò potesse significare semplicemente che le donne si dedicavano al Manifesto (i Piccoli Misteri, includenti la ricerca scientifica), mentre invece gli uomini si dedicavano ai Misteri metafisici...” - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2015/08/il-grande-mistero-del-maschile-femminile.html

“Bombe oneste?” e “legge elettorale” – Scrive Vito De Russis a commento del Giornaletto https://saul-arpino.blogspot.it/2017/08/il-giornaletto-di-saul-del-7-agosto.html?showComment=1502168218412#c6781619804701561227 -: “Credo che siano tanti e tanti gli italiani che vivono come Antonio. Mi permetto di informarli con due dati con la speranza di farli meditare (almeno) un poco. ..” - Continua in calce al link segnalato

Attenti a quelle ONG... - Scrive Paul Craig Roberts: “Ci sono voluti due anni alla Russia e alla Cina per capire che «la democrazia» e «diritti umani» delle organizzazioni che operano all'interno dei loro paesi erano organizzazioni sovversive finanziate dal Dipartimento di Stato americano e una collezione di fondazioni americane private organizzate da Washington. Il vero scopo di queste organizzazioni non governative (ONG) è di far progredire l'egemonia di Washington per destabilizzare i due paesi in grado di resistere l'egemonia statunitense...” - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2015/08/attenti-quelle-ong-destabilizzano.html

Italia declassata – Scrive Vincenzo Zamboni: “Un Paese che esporta giovani (per lo più laureati) ed importa immigrati altamente dequalificati è un Paese che manifesta una chiara vocazione al fallimento socio-economico. Ovviamente si potrebbe definire l'operazione "redistribuzione delle risorse intellettuali", se corrispondesse ad uno scambio equilibrato tra paesi sviluppati e in via di sviluppo Ma non è così. La maggior parte dei laureati emigra verso paesi sviluppati dove trovano impiego che a casa scarseggia. La maggior parte degli immigrati arriva senza una prospettiva lavorativa.”

Il ruolo di Trump – Scrive Paul Craig Roberts: “Trump sarà il leader del partito della guerra. Questo è l’unico ruolo che la CIA e l’industria degli armamenti gli concederà. Russia e Cina hanno visto che Washington non è disposta a condividere con loro la scena mondiale, per cui dovranno diventare ancor più minacciose per non essere marginalizzate. La situazione è più pericolosa che in qualsiasi momento della guerra fredda...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/08/08/trump-si-e-convertito-allunico-ruolo-possibile-leader-della-guerra/

Roma. Yoga per tutti – Scrive Mercato Contadino: “Tutte le domeniche di agosto alle 10,30 lezione gratuita di YOGA per tutti gli interessati (dedicate anche ai bambini), accanto alla VIA SACRA, sul prato all’ombra delle querce secolari. Barbara Paladini insegna Yoga classico. “Impariamo ad ascoltare noi stessi con l'Hatha Yoga. Lo Yoga è pura tecnica di consapevolezza del presente.” Per partecipare alla lezione gratuita portare un tappetino e vestire abiti comodi. Info: info@mercatocontadino.org”

Venezuela. Papi dalla parte del male - Scrive Fulvio Grimaldi: “A dirci dello stato del mondo basta vedere come agli ordini e al servizio della suddetta consorteria si siano congiunti in unico blocco di cemento, da appendere al collo del popolo venezuelano, sinistre radicali, sinistre moderate, destre moderate, destre radicali, i grandi media e la manovalanza tipo “manifesto”, violenti e nonviolenti, lobby ebraica, cristiani integralisti e cattolici detti progressisti (un controsenso). In testa a tutti, svettante di bianco, il nonviolento par excellence, il caudillo del Vaticano con tutti i suoi cacicchi locali. Dismessa la maschera del “mediatore”, si è trovato con naturalezza dalla parte dei suoi: “Non riconosco la Costituente di Maduro!...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/08/08/venezuela-uomini-e-topi-e-papi-dalla-parte-del-male/

Le bombe atomiche americane, che piacciono – Scrive Gianni Donaudi a commento dell'articolo https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2017/08/05/lultima-spiaggia-e-la-lezione-dimenticata-del-6-agosto-1945/#comments -: “COSTANZO PREVE (1943/ 2013) paragonava Hiro$hima ad Auschvitz - Entrambi espressioni dell'iper MODERNITA' TEKNOLOGICA - "...non vi è nulla di più MODERNO di Auscwitz e di Hiroshima ..." - Questo dovrebbe far pensare a quei ultraprogressisti sempre ultraottimisti sul c,.d, "progre$$o" – Continua in calce al link segnalato

Inquinamento ambientale. Troppi pesticidi nelle acque - Il rapporto di ISPRA “Monitoraggio nazionale dei pesticidi nelle acque. Indicazioni per la scelta delle sostanze” si inserisce a pieno titolo nell’ambito della regolamentazione dei pesticidi perché il Piano di Azione Nazionale previsto dalla Direttiva CE sull’utilizzo sostenibile dei pesticidi definisce compiti e scadenze per il monitoraggio...” - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/08/inquinamneto-ambientale-troppi.html

Volontari delle ong “umanitarie” ben pagati... - Scrive M.B. a conferma dell'artico di Luleonin https://saul-arpino.blogspot.it/2017/08/il-giornaletto-di-saul-del-8-agosto.html?showComment=1502206753843#c5777955007040295535 -: “...è noto che le ONG servono a far passare i finanziamenti ai terroristi/rivoltosi. Le ONG ricevono gli aiuti, ma per distribuirli ai bisognosi devono pagare delle tangenti ai ribelli che controllano la zona. Più aiuti, più tangenti, più armi, più guerra" - Continua in calce al link segnalato

Grotte di Castro. Patate per tutti – Scrive La Città: “Come ogni anno, anche in questo 2017 a Grotte di Castro il mese di agosto riserverà grandi emozioni. È tutto pronto per la XXXI edizione della Sagra della Patata, che si terrà dall'11 al 14 agosto: la storica manifestazione estiva, organizzata dalla Pro-Loco con il patrocinio del Comune, rappresenta un evento tra i più tradizionali a ridosso di Ferragosto”

Treia - Alla ricerca della luna piena – Scrive Caterina Regazzi: “Treia, 7 agosto 2017, scendo dai giardini di San Marco, abbiamo incontrato una signora che avevamo già visto nel reparto artigianale della festa del Bracciale con la sua mostra di minerali. Ci siamo fermati e ci ha detto che era lì per osservare la luna piena che doveva essere anche in eclissi parziale. E anche noi eravamo lì per la luna piena! Ma solo Paolo se ne ricordava! Abbiamo guardato tutti e tre nella direzione opportuna, ma la luna non era ancora sorta, o forse erano le nuvole che la coprivano, ma dopo alcuni minuti eccola lì, bella come il…. no, bella come la luna, un po’ rossiccia e con ... - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2017/08/08/treia-7-agosto-2017-andando-alla-ricerca-della-luna-piena/

Incendi. Ecatombe di animali selvatici – Scrive Enpa: “Ci costituiremo parte civile contro situazioni di gravissima illegalità che hanno inferto un colpo durissimo al nostro patrimonio ambientale e di biodiversità, e che hanno causato una vera ecatombe di animali, con centinaia di migliaia di selvatici, soffocati dal fumo o arsi vivi dalle fiamme. Tra le vittime anche moltissimi cuccioli, impossibilitati alla fuga. Con la loro morte in alcune zone abbiamo perso una intera generazione animale...” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/08/incendi-paese-in-balia-dellillegalita.html

Il rame aiuta l'igiene? - Scrive Marco Bracci a commento dell'articolo http://retedellereti.blogspot.it/2017/08/il-rame-aiuta-ligiene.html -: “La propagazione e l'attacco dei virus e dei batteri nocivi non avviene per il contatto, ma perché le nostre vibrazioni (causate dal nostro modo di pensare, parlare e agire, cioè la nostra aurea) hanno un magnetismo simile a quello di tali agenti nocivi. In sostanza, non sono essi nocivi di per sé, ma lo diventano se noi ci abbassiamo al loro livello vibrazionale. All'estero non usano i guanti per toccare la frutta/verdura nei negozi eppure non si ammalano più di noi italiani. L'agente patogeno per eccellenza è la nostra mente...”

Vi saluto, ciao, Paolo/Saul

.....................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Disincagliarsi dalla rete. Chi si aggrappa alla mente non vede la verità che sta oltre la mente. Chi si sforza di praticare il Dharma non trova la verità che è aldilà della pratica. Per conoscere ciò che è aldilà sia della mente che della pratica bisogna tagliare di netto la radice della mente e, nudi, guardare; bisogna abbandonare ogni distinzione e restare tranquilli.” (Tilopa)




Nessun commento:

Posta un commento